Crea sito
Giovedì, Dicembre 12, 2019

L'Associazione "Insieme per Danisinni Onlus"

 

logo associazioneLa confraternita in accordo con il consiglio parrocchiale il 22 ottobre 1991 da vita all'Associazione socio sportiva “Insieme per Danisinni ”, registrata l'8.11.1991.

L'iniziativa fu stimolata e finanziata dal presidente dell'allora quartiere cuba-calatafimi, il signor Pietro Lo Piccolo.

Dall'idea della costituzione dell'associazione alla realizzazione si impiegarono solo quarantotto ore. La costituzione dell'associazione fu decisa in quanto organo per accedere ad eventuali progetti e finanziamenti pubblici, relativi alle attività sociali già svolte dalla confraternita.

I soci fondatori furono sette confrati:

          Sebastiano Pippo Morello

          Rosolino Morici

          Vincenzo Bruno

          Onofrio Bruno

          Rosario Rubino

          Antonino Migliore

          Gaetano Di Giugno

La costituzione per atto pubblico è del 10.04.1997.

Il 7 dicembre 1998 l'associazione è stata iscritta tra le ONLUS, con la nuova denominazione “Insieme per Danisinni Onlus”.

L'opera dell'associazione è stata importante per la nostra comunità, supporto e sostegno per le attività sociali.

 

L'associazione negli anni 1994, 1997, 1998 e 2000/2001 ha partecipato al progetto di rete per attività ex art. 2 L. 216/91 progetti CEM organizzati dal Comune.

 

Con la Parrocchia Sant'Agnese negli anni 2003, 2004, 2005 ha sostenuto il progetto "Rinascita Danisinni", relativo all'ex L.285/97 inserito all'interno del Piano Territoriale infanzia e adolescenza del Comune di Palermo-Ass. attività sociali, realizzato dall'associazione San Carlo Borromeo.

 

E' partner dell'ATS ( associazione temporanea di scopo)"Crescere a Danisinni", che gestisce un progetto integrato ( Ass.Inventare Insieme, Cooperativa Al azis, scuole del territorio, Consultorio familiare Danisinni, Neuropsichiatria infantile, Parrocchia S. Agnese V.M.) con l'obiettivo di promuovere lo sviluppo del territorio del rione.

 

Il progetto attivo dal 2006 è stato interrotto per un anno nel 2010 rifinanziato nel 2012 ed interrotto a febbraio del 2013 . Finanziato dal Comune di Palermo con l'ex legge 285/97 prevedeva l'attivazione di laboratori rivolti a bambini, ragazzi, adolescenti, e adulti ( laboratori di informatica, danza sostegno scolastico alfabetizzazione, manipolazione, attività sportive, animazione culturale , orientamento accompagnamento al lavoro, narrazione, ceramica , cucito, cucina e lingue.

 

Nel 2007 l'associazione organizza con la Caritas Diocesana un corso di formazione sull'alimentazione e l'igiene.

 

Nel 2007, insieme alla Parrocchia, partecipa al progetto MITO - POR misura 3.08, con capofila la scuola Bonfiglio .Vengono realizzati attività per le donne; laboratorio d cucito, di cucina e di orientamento al lavoro. Sempre nello stesso anno vengono organizzate le manifestazioni la Festa dell'albero" e Puliamo il mondo in collaborazione con Legambiente per sensibilizzare gli abitanti del rione al rispetto dell'ambiente e alla raccolta differenziata.

 

Inoltre sono state organizzate cene interculturali per favorire l'integrazione tra immigrati e autoctoni in collaborazione con l'Associazione Narramondi. E' stato stipulato un protocollo d'intesa con gli enti di formazione IAL CISL, e CIRPE per accompagnare i ragazzi che hanno abbandonato gli studi , ad un percorso di studi alternativo e toglierli dalla strada.

 

Dal 2006 è stato stipulato un Prtocollo d'intesa con il Centro Territoriale permanente EDA A. Ugo e si è creata una scuola serale nei locali parrocchiali di Danisinni prevedendo un servizio di baby sitting. Dal 2006 ad oggi circa 300 persone hanno conseguito la licenza media.

 

Dal 2007 al 2009 ha partecipato al progetto internazionale "Antibias" contro i pregiudizi e la discriminazione , accogliendo a Danisinni ragazzi provenienti dalla Germania, Croazia e Polonia.

 

Ospita ogni anno gruppi di scout provenienti da diverse parti d'Italia.

 

Ogni anno organizza visite culturali in diversi paesi della Sicilia.

 

Tra le attività prevalenti, la rappresentazione del  "Presepe  Vivente  e la Sacra Rappresentazione della Via   Crucis, con il coinvolgimento di tutto il quartiere.

 

Da due anni (20012-2013) ha ospitato 6 tirocinanti che partecipavano al progetto dal titolo "Trilhos Europeos" programma Leonardo, realizzato dal Ceioes in Italia e da APEPO Associacao Para o Ensino Profissionai Doeste Escola tecnica enpresarial do Deste (Portogallo).

 

Ha partecipato al progetto Seed of Change: rinforzare il ruolo dei giovani nell'accesso ai diritti sociali. Il progetto è iniziato il 6 novembre 2012 e si concluderà a luglio 2013 sarà realizzato dal Ceipes ( Centro internazionale per la promozione dell'educazione e dello sviluppo). Sono stati realizzati: laboratorio di graffiti, ricerca attiva tramite video, giornata di giochi tradizionali, laboratorio d'orientamento al lavoro, incontro giovanile internazionale. I paesi coinvolti sono Kenia, Argentina, Nepal, Colombia, Lituania, Grecia, Spagna, e Italia.

 

Attualmente l'associazione ha sottoscritto un protocollo d'intesa con l'Accademia delle Belle Arti di Palermo (corso di laboratorio di composizione scenografica per il cinema e il corso di laboratorio sul teatro della festa) per realizzare il progetto "La sorgente del Papireto" che ha l'obiettivo di valorizzare il territorio del rione Danisinni e promuovere percorsi di inclusione e di cittadinanza attraverso laboratori d'arte.

 

Nel settembre del 2012 l'associazione Insieme per Danisinni e la Parrocchia Sant'Agnese istituiscono il Poliambulatorio Medico "Sant'Agnese in Danisinni" formato da un gruppo di medici specialisti volontari ed una infermiera caposala in pensione che coordina l'attività. Gli abitanti di Danisinni possono usufruire gratuitamente di visite specialistiche: geriatria, psicologia, ginecologia, pediatria, otorinolaringoiatria, dermatologia e urologia.

 

L'associazione Insieme per Danisinni infine è l'ente referente dell'ATS "Crescere a Danisini" nel protocollo d'intesa con il comune di Palermo settore Asili Nido, per l'utilizzazione del giardino circostante l'Asilo Nido Galante , stipulato a dicembre 2012 dove è stato realizzato il Giardino Incantato nell'ambito del progetto Natale a Danisinni in collaborazione con l'Accademia delle Belle Arti. L'associazione ha partecipato alla Manifestazione Amo chi legge e....... gli regalo un libro. Ha ricevuto in regalo 10 libri.